Home » Progetti » Vie classiche sui 4000 » Punta Gnifetti (4554 m.) – Monte Rosa

Punta Gnifetti (4554 m.) – Monte Rosa
Categoria: Vie classiche sui 4000

Il gruppo del Monte Rosa, sia per la sua vicinanza che per la sua altezza, è una fonte infinita di “trekking” d’alta quota così come di alpinismo su ghiaccio e su roccia. L’ascensione alla punta Gnifetti è la più classica della zona, ma non per questo la pù facile, infatti il continuo stare in quota la consacra una delle salite più ambite. La storica capanna Regina Margherita, il rifugio più alto delle Alpi, è situata in un punto dal panorama inimitabile insieme alla sua architettura unica.

Primo Giorno
Partenza da Gressoney la Trinité , località  Staffal, salita con impianti a Indren. Ascensione, cena e pernottamento al rifugio Mantova (3455 m.) (in alternativa al rifugio Gnifetti 3610 m.).
Dislivello positivo : 400 m / 2 – 3 ore di camminata.

Secondo giorno
Salita alla Punta Gnifetti passando dal colle del Lys. Meritata pausa alla capanna Regina Margherita, discesa per stessa via e rientro a Gressoney con impianti.
Dislivello positivo : 900 m / 7 – 9 ore di camminata in totale.

1 PERSONA 600,00 €
2 PERSONE 650,00 €
3 PERSONE 700,00 €
4 PERSONE 750,00 €
5 PERSONE 800,00 €

1-5

persone

2 giorni

Da Giugno a Settembre durante l'apertura degli impianti

Buona preparazione atletica

Compreso

La prestazione della guida.

Non compreso

La spesa degli impianti di risalita, la propria mezza pensione in rifugio e quella della guida. Possibilità di noleggiare il materiale tecnico (piccozza, ramponi, imbrago) presso l'ufficio.